CAMPIONATI DEL MONDO PARALIMPICI, TERNI – MATTEO DEI ROSSI ARGENTO NELLA SCIABOLA A SQUADRE

  1. Home
  2. Vita Regionale
  3. CAMPIONATI DEL MONDO PARALIMPICI, TERNI – MATTEO DEI ROSSI ARGENTO NELLA SCIABOLA A SQUADRE

CAMPIONATI DEL MONDO PARALIMPICI, TERNI – MATTEO DEI ROSSI ARGENTO NELLA SCIABOLA A SQUADRE

TERNI – Dopo aver vinto la sua prima prova di Coppa del Mondo Paralimpica individuale nella spada a inizio settembre a Busan, Matteo Dei Rossi ieri ha conquistato la medaglia d’argento a squadre nella sciabola ai Campionati del Mondo Paralimpici in corso a Terni.
L’atleta di Scherma Treviso che per la sciabola si allena all’Officina della Scherma di Mira, insieme ai compagni Edoardo Giordan e Gianmarco Paolucci, si è dovuto fermare solamente davanti alla Cina, vincitrice della medaglia d’oro grazie al 45-35 imposto agli azzurri in finale.

L’Italia, da testa di serie numero 1 del tabellone, ha debuttato nei quarti di finale con un’autentica prova di forza contro la Polonia. Costretti a inseguire del punteggio per lunghi tratti del match, i ragazzi del CT Marco Ciari hanno ribaltato l’assalto nelle ultime quattro frazioni, con Paolucci e Dei Rossi a giocarsela punto a punto prima del parziale conclusivo di 6-1 piazzato da Giordan, che è valso il successo per 45-41. In semifinale l’Italia ha trovato l’India, che aveva beneficiato del ritiro della Gran Bretagna per un problema fisico a un componente della squadra. Il quartetto azzurro ha dominato la sfida, imponendosi con il punteggio di 45-11 e ottenendo così il pass per la finale contro la Cina. Un incontro emozionante con la formazione asiatica che è partita a mille fino alla quarta frazione chiusa sul punteggio di 20-1. Nel quinto assalto è salito in pedana Edoardo Giordan che con uno straordinario 24-1 ha riportato il match in equilibrio con il sorpasso italiano. La rimonta incredibile del romano, spinto a gran voce dal folto pubblico del PalaTerni, non è però bastata agli azzurri per vincere la finale, con la Cina che è tornata avanti ed ha chiuso il match. Una medaglia d’argento, comunque, che conferma ai vertici internazionali la squadra italiana pochi mesi dopo il titolo europeo conquistato a Varsavia.

Oggi la quinta giornata ha in programma le ultime prove individuali di fioretto femminile e di spada maschile. Alle 9.30 partirà la gara di fioretto femminile B con Alessia Biagini e Bebe Vio. Stesso orario di partenza per la spada maschile A, per l’Italia in pedana Matteo Betti, Matteo Dei Rossi, Edoardo Giordan ed Emanuele Lambertini. Dalle 13.30 il via della competizione di fioretto femminile A con Rebecca D’Agostino, Andreea Ionela Mogos e Loredana Trigilia. Iniziano in contemporanea anche le prove di spada maschile B (Davide Costi, Salvatore De Falco, Michele Massa e Gianmarco Paolucci) e della categoria C (Claudio Radicello, Leonardo Rigo, William Russo e Michele Venturi).

CAMPIONATI DEL MONDO SCIABOLA MASCHILE A SQUADRE – Terni, 6 ottobre 2023

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI